Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum. Sofisticur ali quenean.

Blog

psicologia

Quante volte si litiga per sciocchezze, col rischio di rovinarsi giornate, rapporti, amicizie o addirittura le feste o una giornata da trascorrere col partner o in famiglia? La psicologia in questi casi può dare suggerimenti molto utili. Per disinnescare una discussione nascente è sufficiente utilizzare pochi, mirati trucchi.

Psicologia per non litigare

Hai mai pensato di poter applicare alcuni trucchetti psicologici per evitare una discussione che sta nascendo? Esistono e sono qui per insegnartene alcuni. Quando di litiga, fondamentalmente, si è in disaccordo. Questo pone le due persone in competizione e in diffidenza a prescindere. Questo stato d’animo impedisce di spiegarsi perché l’altro non ascolterà le ragioni e le parole ma sarà focalizzato sul concetto “non è d’accordo con me”.

Parole magiche per disinnescare

La psicologia suggerisce alcuni concetti molto semplici:

  • rendersi speculari;
  • mostrarsi comprensivi;
  • far saltare i paletti dati dalla convinzione di non essere in accordo.

Se stai notando che un discorso sta prendendo una brutta piega, prova a usare le frasi “hai ragione” e “ti capisco”. In questo modo smonterai immediatamente il pensiero negativo dell’altro, che è convinto che tu voglia battagliare dandogli contro e lo metterai in uno stato d’animo propenso ad ascoltare ciò che hai da dire e spiegare.

Il dialogo

Le liti nascono sempre perché non si è in grado di dialogare. Più che spiegarsi a vicenda, spesso, è una lotta di supremazia per chi deve avere ragione. Non sempre è così. Spesso, più che portare a casa il punto, quello che realmente si desidera è comprendersi vicendevolmente e smussare il litigio ritrovando la serenità. Per ottenere questo si deve usare calma, intelligenza, furbizia. Far capire all’altro che non si vuole avere ragione a ogni costo (la do a te) e che si è disposti a capire le sue motivazioni (ti capisco) aiuta a ridimensionare la divergenza.

 

Vuoi un consulto con uno psicologo che ti aiuti a gestire la rabbia in situazioni ad alto carico emotivo? Contattaci.

Leave a Comment: