Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum. Sofisticur ali quenean.

Blog

Che cos’è l’Hot Stone Massage e come funziona? Quali benefici porta?

L’utilizzo della Hot Stone Therapy è conosciuta anche nella tradizione ayurvedica sia indiana che tibetana, tramite sacchetti di stoffa riempiti di piccole pietre calde e sostanze naturali.

Come funziona 

Hot Stone Massage o massaggio Hot Stone è un antico trattamento che risale fino all’epoca degli egizi. E’ l’unione di conoscenze e metodi terapeutici naturali, quando ancora non c’era la medicina odierna. “Hot Stone” significa letteralmente “pietra calda”, che consiste nell’utilizzo di pietre basaltiche di origine vulcanica, dalle superficie levigate, in grado di trattenere il calore e rilasciarlo lentamente.

I benefici

Questo tipo di massaggio naturale agisce regalando molti benefici sia al corpo che alla mente:

  • Aiuta contro la rigidità muscolare.
  • Aumento della circolazione sia linfatica che sanguigna.
  • Contro gli stati infiammatori.
  • Aiuta la mobilità articolare.
  • Contro la cellulite.
  • Disintossica la pelle.

 

Le pietre vengono scaldate nelle apposite pentole scalda-pietre, a circa 50/60°, e posizionate sui vari punti del corpo durante il massaggio.

Possono essere usate anche per massaggiare varie zone del fisico, a secondo del trattamento. Le pietre, rilasciando il calore durante il trattamento, sciolgono le contratture muscolari, riattivano la circolazione e purificano la pelle.

Il massaggio Hot Stone è utile anche in caso di accumulo di stress, affaticamento e stanchezza, sia fisica che psichica.

Durante l’Hot Stone Massage possono essere impiegati anche oli da massaggio, per aumentare l’efficacia del trattamento ed ottenere ottimi risultati. A secondo del beneficio che si ricerca, si possono utilizzare essenze di: limone, pompelmo, rosmarino e arancia amara per un’azione detox e anticellulite. Gli oli essenziali, in presenza delle pietre calde, rilasciano più facilmente i loro principi attivi.

Hot Stone Massage per i punti Chakra

I Chakra, secondo le conoscenze e le tradizioni orientali, sono 7 punti ricettivi del nostro corpo in cui risiedono le energie vitali, posizionati lungo la colonna vertebrale, e dove ogni punto corrisponde ad un organo del nostro corpo. Il massaggio Hot Stone ha lo scopo di risvegliare e riattivare l’energia di questi punti.

Così facendo, l’energia si “risveglia”, risalendo il corpo, aprendo i canali energetici e il flusso.

Hot Stone Massage con pietre fredde

Un’altra versione del massaggio Hot Stone è il massaggio Cold Stone, cioè pietre non più calde ma fredde. Durante il massaggio vengono utilizzate pietre come quarzi e marmi, fatte raffreddare precedentemente. Questo tipo di stone therapy è indicato per chi fa attività sportiva, per chi soffre di fragilità capillare e riattivare la microcircolazione.

Per chi è sconsigliato l’Hot Stone Massage?

Questo tipo di trattamento è di solito sconsigliato a donne in gravidanza, chi possiede ferite aperte o lesioni sulla pelle gravi. Essendo pietre poste ad alte temperature, è sempre bene rivolgersi a centri abilitati ed autorizzati a questo tipo di trattamento.

Dopo un massaggio Hot Stone si consiglia sempre di integrare un bevanda calda come tè, tisane o acqua calda con limone, per portare avanti il processo di depurazione del corpo e delle energie.

Leave a Comment: